Blog: http://topgonzo.ilcannocchiale.it

Comunicazione interna

Cari colleghi, sul nuovo desertico blog del sig. Train, in calce alla solita schittata sull’origine del nome jazztrain (si arricchisce ogni volta di particolari epici, ma la sostanza è quella. Ognuno ha una cosa memorabile nella sua vita) c’è il seguente commento, ad opera di una fantomatica signora che sostiene di conoscerci:

  1. trapunzel Dice:
    Ottobre 17, 2009 alle 10:53 pm | Replica

Parlaci del perchè sei divenuto oggetto di offese da parte di quei vecchi farabutti e pedofili di Topgonzo. E perchè tu non li abbia denunciati.
Comunque il consiglio di ignorarli è il migliore, l’unico. Sai, adesso si sono trasferiti, e vengono a rompere le palle anche que questa piattaforma seria. li faremo chiudere, vedrai.
tua
trapunzel

Facendo passare il doppio dei canonici 10 minuti, così risponde il sig. Train:

  1. jazztrain1 Dice:
    Ottobre 17, 2009 alle 11:26 pm | Replica

Ne parlerò al momento opportuno, se vuoi contattarmi ti spiegherò tutto, ma non qui, scrivi su jazztrain69@tiscali.it.
Hanno deciso di trasferirsi su word press? Ben gli sta a quelli del Cannocchiale che non hanno mai voluto prendere una seria iniziativa contro questi mascalzoni. Se questi hanno potuto fare quello che hanno voluto infastidendo, minacciando, insolentendo la colpa è soprattutto di quella piattaforma che li ha tollerati e nutriti.

Ora, cari colleghi, i casi sono due: il primo è che esista veramente una signora Trapunzel, che si permette di varcare i limiti del codice penale diffamandoci. Il secondo è che sia, come al solito, lo stesso sig. Train che si dà la botta e la risposta. Ma anche in questo caso sarebbero stati varcati i limiti del codice penale. Taccio delle tonnellate di ingiurie che abbiamo archiviato, incluse quelle, numerose, a carattere politico o omofobo, per le quali avevamo già iniziato un’azione.

Bene, colleghi. Non so voi, ma è mia intenzione andare fino in fondo. Ormai non esiste più alcuna possibilità di cancellare la traccia lasciata su internet da questa persona spregevole, di chiunque si tratti . Gradirei sapere se , essendo anche voi accomunati nell’insulto di “vecchi farabutti e pedofili”, intendete procedere insieme a me.

Erasmo

Pubblicato il 18/10/2009 alle 14.10 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web